Obbligo assicurativo Responsabilità Civile professionale

Prot. 96
Trapani lì 22/05/2013

A Tutti gli Iscritti
Loro Sedi

Oggetto: Obbligo assicurativo – Responsabilità Civile professionale – Circolare.

Cari colleghi,

con il D.P.R. n° 137/2012 la copertura assicurativa della responsabilità civile professionale (RcProfessionale), diviene obbligatoria per tutti i professionisti a far data dal 14 agosto 2013.

Ai sensi dell'art. 3 del predetto D.P.R. sono soggetti all'obbligo assicurativo i seguenti soggetti iscritti all'albo provinciale:

a) Gli iscritti all'albo che esercitano l'attività professionale in qualità di libero professionista individuale o in forma associata;

b) Gli iscritti all'albo che esercitano l'attività professionale in qualità di soci di società professionali stabilite dalle norme vigenti;

c) Gli iscritti all'albo che esercitano l'attività professionale in qualità di dipendenti dei soggetti di cui ai commi a) e b).

- Le diverse forme di esercizio dell'attività professionale devono essere dichiarate dall'iscritto nel proprio stato giuridico professionale contenuto nel fascicolo dell'Albo depositato presso il Consiglio dell'Ordine di appartenenza.

- Gli iscritti con annotazione a margine, qualora ancora non l'abbiano fatto, devono rappresentare il proprio stato giuridico professionale (come da allegato modello n. 1) entro il 15 giugno 2013.

Quanto sopra, a tutti i colleghi con annotazione a margine, ancorché in possesso del timbro professionale, si ravvisa l'urgente necessità del deposito - restituzione dello stesso presso la segreteria dell'Ordine, al fine di non incorrere nell'obbligo assicurativo.

- Per il collega che non sia più in possesso del timbro (smarrimento o altro similare) è necessario provvedere alla regolare denunzia presso le autorità competenti ed il deposito, della stessa presso la segreteria dell'Ordine al fine di allegarla al proprio fascicolo personale.

Vi informiamo altresì, che il CONAF ha indetto una gara di affidamento, con 23 compagnie assicurative, per la stipula di una polizza collettiva. Gara che sarà esitata dopo il 23 giugno p.v., dopo tale data sarete prontamente informati dei risultati e delle condizioni per la stipula della polizza collettiva proposta dal CONAF.

Per tutti coloro che hanno già stipulato, o che intendono stipulare, autonome polizze RcProfessionali, le stesse, dovranno essere idonee, cosi come stabilito dall'art. 4 (Caratteristiche dell'idoneità della polizza assicurativa) del regolamento adottato dal CONAF con deliberazione n. 87 del 14 marzo 2013 (allegato n. 2 alla presente). L'idoneità deve essere accertata e certificata con apposita autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000 alla segreteria dell'Ordine congiuntamente al deposito di copia del contratto assicurativo, che sarà allegata al proprio fascicolo personale.

Ai colleghi, che a loro volta, sono abilitati e/o intendano abilitarsi, alla convenzione di accesso al portale SIAN, ed ai servizi offerti in convenzione con l'Assessorato alle Risorse Agricole ed Alimentari della Sicilia, rappresentiamo la necessità dell'obbligo della clausola prevista per tali tipologie di polizze (vedi allegato 3).

Vi invito inoltre a visionare periodicamente il sito www.conaf.it – finestra SPORTELLO ASSICURATIVO PROFESSIONALE e la delibera conaf n. 149/2013 del 9-5-2013 "Procedura negoziata per la scelta di una polizza assicurativa di responsabilità professionale". Visionate altresì il "Capitolato speciale d'Oneri" POLIZZA COLLETTIVA che il CONAF proporrà.

Cordiali Saluti

Il Presidente
Dr. Agr. Giuseppe Pellegrino